Vino fresco. Quotidiano. A domicilio. 

Vino fresco. Quotidiano. A domicilio. 

Il vino nell’Arte, grandi pittori e artisti che lo hanno ritratto

Spesso si parla dell’arte nel fare in vino, la bravura di cantine e vignaioli che con la loro esperienza danno vita alla “poesia della terra” come diceva qualcuno.

Nel corso della storia, e la storia del vino è una storia molto lunga, sono stati numerosi gli artisti e i pittori che hanno scelto di raffigurare o includere il vino nelle loro opere. A volte si è trattato di uno degli elementi della composizione generale, e a volte il vino, sia esso in bottiglia, in bicchiere o ancora come uva, è stato il protagonista della rappresentazione.

Questa collezione originale di opere del vino nell’arte testimonia l’importanza che il vino ha avuto in moltissime culture e in moltissime epoche. Un punto fermo e indissolubile della storia dell’uomo.

Adolf Humborg, Due monaci in cantina, 1876
Bacchus, Caravaggio (1596-97)
Bacchus, Guido Reni (1623)
Malcolm Liepke, Pittore contemporaneo americano
Caravaggio (1571 – 1610), Cena di Emmaus, 1601, olio su tela (Londra, National Gallery)
Diego Velázquez (1599-1660), Trionfo di Bacco, 1628-1629, olio su tela, Museo del Prado, Madrid
Edouard Manet (1832 – 1883), Bar delle Folies-Bergère, 1881 – 1882, olio su tela (Londra, Courtauld Institute Galleries)
Edvard Munch (1863 – 1944), Il giorno dopo, 1894 – 1895, olio su tela (Oslo, Nasjonalgalleriet)
Giacomo Ceruti, detto Pitocchetto (1698-1767), Gli spillatori di vino, olio su tela, 117 x 151 cm. Collezione privata
Guido Reni (1575 – 1642), Giovane Bacco, 1601 – 1604, olio su tela (Firenze, Galleria Palatina, Palazzo Pitti)
Henri de Toulouse-Lautrec (1864 – 1901), Postumi di sbornia (Suzanne Valadon), 1887 – 1889, olio su tela (Cambridge, MA, Harvard Art Museums, Fogg Art Museums)
Jan van Bijlert (1598-1671), Giovane che beve un bicchiere di vino, 1635-1640 olio su tela, Collezione privata
Jan Vermeer (1632 – 1675), Il bicchiere di vino, 1659 – 1660 circa, olio su tela (Gemäldegalerie, Berlino)
Joan Miró (1893-1983), La bottiglia di vino, 1924, Fondacion Joan Mirò, Barcellona
Johann Peter Hasenclever – Die Weinprobe (Wine tasting)
Pablo Picasso, La bottiglia di vino, 1926, Olio su tela 98 x 131,5 cm, Fondation Beyeler
Marc Chagall (1887-1985), La passeggiata, 1917-1918, Museo di Stato Russo di San Pietroburgo
Michelangelo Buonarroti (1475 – 1564), Bacco, 1469 – 1497, marmo (Firenze, Museo Nazionale del Bargello)
Michelangelo Buonarroti (1475 – 1564), L’ubriachezza di Noè, c.a. 1508 – 1512, affresco della Cappella Sistina, Roma
Pablo Picasso (1881-1973), Il pasto frugale, 1904, incisione all’acquaforte
Paul Cézanne (1839-1906), Il bevitore, 1891 olio su tela, The Barnes Foundation (Stati Uniti)
Paul Cézanne (1839-1906), Natura morta con cipolle bottiglia bicchiere e piatto, 1895-1900 olio su tela, 66 x 81 cm. Museo del Louvre, Parigi
Massani Pompeo (1850-1920), Il mercante di vino e sua moglie
Peder Severin Krøyer, Hip hip hurra! Kunstnerfest på Skagen, 1888, Olio su tela
Renato Guttuso (1911-1987), Natura morta con la scure, 1947 olio su tela, Fondazione Francesco Pellin
Uomini che fanno il vino, dettaglio della pittura murale egizia della XVIII dinastia (XVI – XIV secolo a.C.), tomba di Nakht, Tebe
William Adolphe Bouguereau (1825-1905), Baccante, 1894 olio su tela, Collezione privata
Arnaldo Tamburini, 1878 (Italian, 1843–1908)

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email